ProgettoSocial ...

Minibasket

Per la Scuola dell’Infanzia:

Praticare sport in età pediatrica presenta tanti aspetti positivi: assicura un adeguato sviluppo dell’apparato scheletrico e muscolare, regola il metabolismo, favorisce la socializzazione e rimane comunque un’attività piacevole e divertente per tutti i bambini.
Ecco perché abbiamo scelto come progetto pomeridiano il “Minibasket”.
Il basket è tra gli sport più completi, sollecita tutte le parti del corpo e promuove uno sviluppo muscolare armonico. I muscoli interessati sono molteplici si susseguono fasi di corsa, di scivolamento e di tiro che sollecitano i muscoli degli arti inferiori e superiori.
Il basket aiuta a:

·       Mantenere il corpo in forma;

·       Aiuta a prevenire problemi fisici;

·       Aiuta a mantenere una postura corretta;

·       Stimola le capacità senso-percettive generali;

·       Educa alla percezione del proprio corpo e dello spazio circostante;

·       Aiuta lo sviluppo degli schemi motori di base;

·       Consolida l’apprendimento delle capacità coordinative;

·       Educa a percepire i problemi di gioco e a risolverli;

·       Stimola la capacità di giocare e di avviare la pratica sportiva.

Notevoli sono i benefici legati anche alla riduzione del rischio di diabete e cardiovascolari; ma come detto in precedenza, come tutti gli sport di squadra favorisce la socializzazione, lo spirito di gruppo e il benessere psicologico, che uno sport così dinamico, spettacolare e completo crea in chi lo pratica.

Regole di gioco.
Nel MiniBasket prevede la semplificazione di alcune regole di utilizzo dei fondamentali:
SI può palleggiare con 2 mani;
SI può interrompere il palleggio e poi ripartire nuovamente in palleggio;
SI possono fare 2 passi con la palla in mano (da fermi e in movimento);
NON si possono fare più di 2 passi con la palla in mano;
NON viene applicata la regola dei 3” in area;
NON viene applicata la regola dei 5” su rimessa o possesso di palla;
NON vi è Bonus per i falli di squadra;
NON vi è limite e non vengono segnalati i falli individuali;
NON viene applicata la regola dell’infrazione di metà campo;
NON vengono assegnati tiri liberi in alcun caso.

Valore dei punti

Tiro a canestro che colpisce il ferro 1 punto e rimessa dal fondo per la difesa;
Canestro realizzato 3 punti e rimessa dal fondo per la difesa
Fallo (in qualsiasi caso) 1 punto e possesso palla per chi ha subito il fallo.

Il progetto si svolgerà all’interno della nostra scuola, verranno attrezzati al meglio i nostri più grandi spazi, tipo giardino, anche per far giocare i bambini all’aria aperta, ma sempre sotto l’occhio vigile dell’educatore e insegnanti.

Show More

Related Articles

Check Also

Close
Close