20 novembre, giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

20 novembe

La convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia fu approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989. L’evento viene ricordato ogni anno, proprio il 20 novembre, nella giornata internazionale per i diritti dell’Infanzia e dell’adolescenza.
In Italia la convenzione firmata dalle Nazioni Unite è diventata legge nel 1991, è comporta da 54 articoli e tre protocolli opzionali e stabilisce i diritti fondamentali dei bambini e dei ragazzi da 0 a 18 anni.
I principali diritti sanciti dalla convenzione sono quello alla non discriminazione, al superiore interesse (l’interesse del bambino e dell’adolescente vanno tutelati sopra ogni cosa), il diritto alla vita, alla sopravvivenza e allo sviluppo e il diritto all’ascolto delle proprie opinioni.
Oltre a ciò, la convenzione sancisce anche il diritto alla salute, allo studio, al servizio sanitario, al nome, al gioco e all’essere tutelati da ogni forma di abuso e sfruttamento.
In questa giornata, però, non ci si limita solo a riconoscere l’importanza dei diritti fondamentali dei bambini, ma si riconosce anche il diritto di ogni bambino ad essere tale e a vivere la propria infanzia con serenità.
Oggi questo tema, sarà affrontato da tutti i nostri alunni, con l’aiuto delle insegnanti, sempre nel rispetto della loro piccola età, attraverso schede didattiche, poesie,  film ecc..

Blog Attachment