Il Senso del Tatto

NIDO

Proseguono le nostre attività intorno al tema dell’Autunno.
Secondo Bruno Munari la conoscenza del mondo, per un bambino, è di tipo plurisensoriale, e tra tutti i sensi il tatto è quello maggiormente usato.
Anche secondo Maria Montessori l’educazione dei sensi, tra cui il tatto, è della massima importanza.
Oggi i bambini del Nido e Primavera hanno svolto l’attività tattile sensoriale, partecipando in modo attivo alla raccolta di: foglie, pigne, castagne ecc..
Lo scopo di quest’attività didattica è dare al bambino “percezioni lineari” percependo uno dopo l’ altro gli stimoli: tattili, sensoriali e olfattivi.

 

 

 

 

 

 

Blog Attachment